Rilassati e goditi il viaggio, mentre impari l’inglese!

Qual è una cosa che ti piace fare senza che nessuno ti motivi a farlo? Una cosa che se potessi faresti tutti i giorni…

Pensaci un attimo, prima di andare avanti.

Nella tua mente, puoi rispondere come vuoi. Non c’è nessuno che ti ponga  limiti. Quindi puoi anche pensare a qualcosa che non diresti in pubblico;-)

Forse è un’attività che ti piace fare così tanto che se potessi, non ti fermeresti mai… Perciò è un’attività che vuoi veramente fare. Sei veramente motivato (motivata) dal di dentro. Ti alzi la mattina e vuoi fare quell’attività, magari se potessi la svolgeresti tutto il giorno.

E a quel punto si potrebbe creare quel paradosso per cui alla fine ti stuferesti di svolgerla (oppure no?), dato che ne fai troppa… Perciò, sarebbe meglio trovare una giusta misura…

Come sarebbe se tu svolgessi quest’attività che ti piace così tanto fare per 15, 30 minuti al giorno, tutti i giorni?

Pensaci ora: puoi svolgere quest’attività che ti piace fare per 15, 30 minuti al giorno, tutti i giorni…

Sarebbe bello? Sarebbe fantastico? Che aggettivo useresti tu?

Se poi si tratta di un’attività che non si può svolgere con risultati soddisfacenti in soli 30 minuti, pensa all’unità minima di tempo che possa darti gioia!

Facciamo una cosa, dato che ormai sei su questa pagina e stai leggendo quello che ci trovi scritto, usa tutti i tuoi sensi per vedere ciò che ti piace fare come se tu lo svolgessi in prima persona….

Perciò, solo per fare un’esempio, se ti piace passeggiare al mare (o in montagna o qualunque altra attività a cui tu abbia pensato),
cosa vedi davanti a te? Che colori ci sono?
Ci sono dei suoni o dei rumori? Che cosa ascolti?
Provi qualche sensazione speciale? Gioia? Sei presente in ciò che fai?

A questo punto, se hai pensato ad un’attività che ti piace veramente fare, e stai usando tutti i tuoi sensi per “essere” dentro quell’attività, probabilmente ti stai sentendo veramente bene! Non è così? Veramente bene!

Quindi, mentre ti stai sentendo veramente bene, al picco di queste sensazioni, qual è la prima cosa che ti viene in mente?

Può essere una parola, un’immagine, un suono, un’emozione o una sensazione. Ce l’hai? Se sì, continua a leggere [o ad ascoltare], altrimenti torna indietro e rileggi tutto fino a questo punto, prima di essere veramente dentro la tua attività speciale!

Ora, se permetti ti faccio una domanda… (Un’altra;-)

Cos’hai mangiato a cena, ieri sera? 😉 Che c’entra?, dirai tu;-)

Nulla, infatti ti propongo di fare qualcos’altro.

Pensa a te che trascorri il tuo tempo a migliorare il tuo inglese per 15, 30 minuti al giorno. Come ti senti? Ti senti allo stesso modo di quando svolgi la tua attività preferita di cui abbiamo parlato prima? Se sì, fantastico! Significa che ogni giorno non vedi l’ora di metterti a leggere, ascoltare, praticare l’inglese (magari anche con Awaken your English!)… Perciò puoi fermarti qui, con la lettura [o con l’ascolto].

Se no, allora fai una cosa… Immagina di svolgere qualche attività che ti aiuti a migliorare l’inglese, magari leggere o ascoltare qualche brano interessante per te, capirlo veramente, oppure parlare con qualcuno in inglese… e nota ciò che puoi notare. Immagina di essere dentro il te stesso (la te stessa) che sta migliorando il suo inglese…. Cosa vedi? Cosa ascolti? Che sensazioni ed emozioni provi? Nota tutto ciò senza giudicare, senza dire nulla che cominci con “ma” oppure “però”… E poi dimmi qual è la prima cosa che ti viene in mente? Anche qui, può essere un’immagine, un suono, un’emozione o una sensazione. Ce l’hai? Se sì, bene, continua a leggere [o ad ascoltare]. Se no, rileggi gli ultimi due paragrafetti [gli ultimi 40 secondi] e vivi l’esperienza di fare qualcosa per migliorare il tuo inglese. Poi continua a leggere…

Quale piede hai messo prima per terra stamattina? Eh? Che c’entra?

Nulla, infatti ti propongo di ripensare alla prima cosa (parola, immagine, suono, sensazione), quella della tua attività speciale… Poi velocemente alla seconda cosa (parola, immagine, suono, sensazione), quella dell’apprendimento dell’inglese… E poi di nuovo alla attività speciale, portando le sensazioni, la piacevolezza, la gioia di svolgere quell’attività anche all’apprendimento dell’inglese! Ripeti queste operazioni, finendo sempre con le sensazioni dell’attività speciale. Ti potrebbe anche capitare di pensare all’apprendimento dell’inglese (oppure di imparare l’inglese) e provare le stesse sensazioni che provi quando svolgi la tua attività speciale! Tutto è possibile, non si sa mai;-)

Perché dovresti provare piacere a imparare qualcosa? Perché è bellissimo fare qualcosa che ti aiuta a migliorare (come parlare l’inglese molto bene) e provare la stessa gioia di quando vuoi fare una cosa, per la quale sei  motivato (sei motivata) dal di dentro. E non ti dà felicità solo l’obiettivo finale una volta raggiunto, ma anche il percorso quotidiano che fai per raggiungerlo.

Perciò, come dico sempre:

Rilassati e goditi il viaggio!

E nel dirlo mi vengono in mente due pensieri che ho letto in passato…

La prima è la massima di Confucio: “Scegli il lavoro che ti piace e non lavorerai un solo giorno“…

La seconda cosa che mi viene in mente è questo piccolo proverbio zen che ho letto un po’ di tempo fa in un bel libro di Wayne Dyer intitolato “Credere per vedere“:

Prima dell’illuminazione
spaccare la legna
portare l’acqua.
Dopo l’illuminazione
spaccare la legna
portare l’acqua.”

Forse ci penso perché… Se fai con gioia ciò che fai, non lo percepirai mai come “lavoro”…E imparare le lingue può essere una cosa davvero piacevole. E lo dimostrano tutti gli appassionati poliglotti puoi trovare su Youtube… Basta fare una piccola ricerca, per trovare tra gli italiani: Alberto Arrighini, Luca Lampariello, Emanuele Marini… Sono tutte persone che si divertono a imparare le lingue straniere… Perché non puoi cominciare a farlo anche tu? Eh, sì,

Rilassati e goditi il viaggio!

– Ciao da Antonio

P.s.: Ti potrebbe interessare anche quello che ho scritto a proposito del collasso di ancore;-)

P.s.2: Se non ci sentiamo, auguro a te e a tutta la tua famiglia, un sereno Natale e un felice anno nuovo;-)

Questa voce è stata pubblicata in Ispirational e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Rilassati e goditi il viaggio, mentre impari l’inglese!

  1. Pingback: Parti per il tuo viaggio dell’eroe e risveglia il tuo inglese! | Awaken your English! Risveglia il tuo inglese! Allena mentalmente il tuo inglese ora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...